Regolamento Interno

Biblioteca Piani

1.    Biblioteca Piani

La Biblioteca Piani, gestita dall’Associazione Culturale Biblioteca Piani, è un luogo pubblico, per mezzo del quale s’intende stimolare e favorire la lettura, con la messa a disposizione degli utenti di un servizio di consultazione e prestito esterno delle opere.

La Biblioteca resterà aperta al pubblico negli orari esposti.

1.1.    Norme di comportamento degli utenti

Agli utenti della Biblioteca si richiede un comportamento adatto al luogo.

Gli utenti sono invitati al rispetto delle persone e degli oggetti presenti, quindi a usare un tono di voce che non sia di disturbo, a osservare un atteggiamento conforme e al mantenimento dell’ordine.

Gli addetti alla Biblioteca avranno la facoltà di allontanare chi non si attenesse alle regole sopra indicate.

 

2.    Servizio Consultazione

Il servizio consultazione della Biblioteca offre a qualsiasi persona la possibilità di consultare, esclusivamente nei locali della Biblioteca, il materiale in essa presente.

L’utente che usufruisce del servizio è tenuto, alla fine della consultazione, a riposizionare correttamente il materiale utilizzato.

Ognuno è personalmente responsabile dei danni arrecati al materiale preso in visione o alle cose.

3.    Servizio Internet

Il servizio internet offre la possibilità di collegarsi con la rete utilizzando la postazione presente.

L’accesso è permesso a qualsiasi persona, previa identificazione.

4.    Servizio Prestiti

Il servizio prestiti della Biblioteca consente agli utenti di prendere in prestito, di norma, contemporaneamente il seguente materiale:

  • 5 libri (durata massima del prestito: 30 gg)
  • 3 dvd (durata massima del prestito: 1 settimana)

Con possibilità di rinnovo (salvo precedente prenotazione del media.)

Il servizio prestiti è rivolto a tutti secondo le modalità previste dal presente regolamento.

L’utente è personalmente responsabile del materiale ottenuto in prestito.

4.1.    Modalità del prestito

Tanto la consegna del materiale concesso in prestito quanto la sua restituzione, devono essere sempre registrati dalla bibliotecaria.

L’iscritto, al momento del prestito o della resa del materiale, deve esibire la tessera sanitaria per la registrazione dei dati.

Durante la registrazione è dovere dell’utente accertarsi che i dati relativi al materiale preso in prestito corrispondano alla registrazione.

4.2.    Durata del prestito

Il socio deve rispettare le scadenze del prestito. Ripetuti ritardi nella consegna del materiale ricevuto in prestito, comportano la revoca del servizio prestiti per una durata stabilita dal sistema provinciale.

4.3.    Danni

In caso di smarrimento o di danneggiamento del materiale in prestito, il socio deve risarcire la Biblioteca Piani secondo le norme in vigore.

4.4 Dati personali

Il trattamento dei dati personali degli utenti e degli iscritti avverrà secondo le norme di legge previste a tutela degli stessi (legge n. 675/96). Il Responsabile del trattamento dei dati è il Presidente  della Biblioteca.

Il presidente